Avola:Video shock sullo smaltimento dei rifiuti delle estumulazioni cimiteriali

Siamo rimasti sbalorditi quando abbiamo visto questo video,girato presso il Cimitero di Avola,che mostra la situazione dei LOTTI AX dopo ben 84 estumulazioni.

Già, in due precedenti articoli ( primo articolosecondo articolo), avevamo scritto circa la vittoria di un appalto del Comune di Avola da parte di una Cooperativa, la FUNERAL SERVICE S.R.L, e su alcuni dubbi circa il conflitto di interessi che i soci di tale cooperativa avevano in quanto parenti intimi di imprenditori locali di servizi funebri: ALFÒ PAOLO E VINCENZO,PAPA PAOLO E GUASTELLA.

L’inchiesta che avevamo svolto,aveva svelato con tanto di foto allegate,come la Cooperativa usasse mezzi sia del Comune che degli stessi imprenditori mettendo in evidenza il conflitto d’interesse , adesso in questo articolo si mette in evidenza come è stato smaltito il materiale delle estumulazioni,precisamente:feretri di legno,zinco,plastica,ferro.

Secondo il REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA NAZIONALE la normale procedure prevede:

  1. art. 82 comma 1. Le esumazioni ordinarie si eseguono dopo un decennio dalla inumazione. Le fosse, liberate dai resti del feretro, si utilizzano per nuove inumazioni.
  2. art.85 comma 2. Tutti i rifiuti risultanti dall’attività cimiteriale sono equiparati a rifiuti speciali di cui al decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1982, n. 915, e devono essere smaltiti nel rispetto della suddetta normativa.
  3. art.12 :

     Rifiuti da esumazione e da estumulazione

    (Decreto del Presidente della Repubblica n° 254, 15 luglio 2003)

    1. I rifiuti da esumazioni ed estumulazioni devono essere raccolti separatamente dagli altri rifiuti urbani.

    2. I rifiuti da esumazione ed estumulazione devono essere raccolti e trasportati in appositi imballaggi a perdere flessibili, di colore distinguibile da quelli utilizzati per la raccolta delle altre frazioni di rifiuti urbani prodotti all’interno dell’area cimiteriale e recanti la scritta «Rifiuti urbani da esumazioni ed estumulazioni».

    3. I rifiuti da esumazione ed estumulazione possono essere depositati in apposita area confinata individuata dal comune all’interno del cimitero, qualora tali operazioni si rendano necessarie per garantire una maggiore razionalità del sistema di raccolta e trasporto ed a condizione che i rifiuti siano adeguatamente racchiusi negli appositi imballaggi a perdere flessibili di cui al comma 2.

    4. I rifiuti da esumazione ed estumulazione devono essere avviati al recupero o smaltiti in impianti autorizzati ai sensi degli articoli 27 e 28 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, per lo smaltimento dei rifiuti urbani, in conformità ai regolamenti comunali ex articolo 21, comma 2, lettera d), dello stesso decreto legislativo.

    5. La gestione dei rifiuti da esumazioni ed estumulazioni deve favorire il recupero dei resti metallici di cui all’articolo 2, comma 1, lettera e), numero 5).

    6. Nel caso di avvio a discarica senza preventivo trattamento di taglio o triturazione dei rifiuti di cui all’articolo 2, comma 1, lettera e), numeri 1) e 3), tali rifiuti devono essere inseriti in apposito imballaggio a perdere, anche flessibile.

Detto ciò, in questo articolo, abbiamo ritenuto che il nostro compito  ( come previsto dalla costituzione ) è informare i nostri lettori di quanto accade nella nostra società senza essere giudici ma raccontare e mostrare fatti!

Al di là della vita terrena solo noi viventi possiamo continuare a pregare, portare fiori , candele e oggetti sacri ai nostri cari defunti, ma quanto è sacro il ” Campo Santo ” ? Quanto sono sacri i crocifissi e i corpi estinti senz’anima?

Dopo la visione di questo video l’unica certezza che abbiamo è la realtà dei fatti!!

Video sconsigliato a minori o persone suscettibili! 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...