Avola:Traslazioni Cimiteriali tra polemiche e dubbi!

Stamane,presso il Cimitero di Avola, sono avvenute le prime 7 (sette) traslazioni delle 100 (cento) previste dei così detti lotti AX (ovvero ossari) ai nuovi loculi.

Come da determina comunale,giusta gara d’appalto del 14/09/2016,ad eseguire i lavori è stata la Cooperativa Funeral Service S.R.L.

loculi-ad-avola

Ma veniamo ai fatti che ci hanno condotto ad essere presenti stamane durante le traslazioni.

Nelle scorse settimane fonti a noi vicine,ci informavano che gli elenchi dei defunti negli ossari, non erano stati resi noti dagli uffici comunali agli operatori del settore,ovvero alle imprese funebri,ma solo alla Cooperativa giudicatrice dell’appalto per svolgere il lavoro,ma gli imprenditori facevano notare che in questo modo si agevolavano le ditte di Onoranze Funebri legate alla Cooperativa Funeral Service S.R.L.

L’ipotesi degli operatori effettivamente non era da sottovalutare,e vediamo il motivo..

Qualche settimana fa,in un blog,era apparso un articolo con l’atto costitutivo della Cooperativa che guarda caso è costituita dalle consorti degli imprenditori delle ditte di onoranze funebri, che oltretutto stamane erano presenti alle traslazioni:Onoranze Funebri A.,Onoranze Funebri G.,Onoranze Funebri P.

Fonte Blog Doe

Dal Comune assicurano che tutto sta procedendo secondo regolamento,le traslazioni dovrebbero terminare entro dicembre se non ci sono imprevisti,inoltre l’organo competente -così assicura il capo ufficio cimiteriale – i parenti dei defunti sono informati dallo stesso ufficio per la data in cui avverrà la traslazione,in tal modo i parenti possono cercare la ditta funebre di fiducia.

La cosa che ci lascia perplessi e che stamane abbiamo notato che la Cooperativa in questione faceva uso di attrezzi e materiale del Comune – cioè dei contribuenti – ,quali:carrello per trasportare le salme,scale,cemento edile e altro materiale per chiudere i loculi.

trasporto-cassa-con-carrello-500

A questo punto la domanda sorge spontanea:Se mezzi e materiali sono a spese del Comune, e quindi delle casse comunali,cosa ci rimette di suo la Cooperativa??

Ma cosa succederà ai lotti AX ossari?

Malgrado stamane abbiamo notato le condizioni disastrose dei lotti,gli stessi serviranno ai nostri poveri cari se non abbiamo già comprato un loculo o non abbiamo una cappella in quanti gli uffici comunali ci hanno confermato che non ci sono loculi liberi a disposizione.

foto-lotto-4-500

Per avere un posto negli ossari (lotti AX) bisogna pagare un deposito cauzionale di €. 1,300 in attesa che si liberi un posto nei loculi,potrebbe essere questione di qualche giorno o anche un anno ma qui nasce la beffa!!

Al momento di traslare la salma nel loculo libero,bisogna pagare la somma di €. 106,00 con l’aggiunta della somma del loculo (esempio per una quinta fila €. 1.500),ma il deposito cauzionale? I parenti del defunto perderanno €. 300,00 del deposito cauzionale.

A conti fatti,se il defunto dovesse stare negli ossari meno di un anno,ili parentei prossimi non solo perderanno €. 300,00 euro di deposito cauzionale ma ne dovranno aggiungere altri €. 700,00 o più in quanto il marmo per la scritta di ricordo,porta fiori e lampade non è compreso nel loculo.

In somma la stessa cosa che sta succedendo con le traslazioni dai lotti AX ai loculi da stamattina.

Al nostro arrivo,stamane, siamo stati accusati di essere giornalisti venduti,ce chi si metteva in posa per le foto e in mezzo a tutto ciò avremmo voluto porgere delle domande a qualche rappresentante della Cooperativa che aveva tutto il diritto e potere di intervenire come avviene in tutti i contesti civili,ma ciò non è avvenuto,com’è anche vero che a dirigere i lavori abbiamo visto solo titolari di onoranze funebri.

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...